Antico Monterano. Alla scoperta del borgo fantasma

Il borgo abbandonato set di centinaia di film

Qualcuno forse già lo conosce, per me invece è stata una recente scoperta. Nascosto in una riserva naturale in provincia di Viterbo nel Lazio, sorge assopito nel tempo, il borgo fantasma di Monterano. Questo centro appartenuto nei secoli a diversi casati, tra cui gli Altieri di Papa Clemente X,  fu poi abbandonato per diverse cause, ultima il saccheggio da parte delle truppe francesi nel 1799.

A partire dagli anni ’50 le sue rovine sono state il set di moltissimi film sia italiani che stranieri. Tra questi vanno sicuramente ricordati Brancaleone alle crociate e Il Marchese del Grillo.

Facile da raggiungere in auto.  Arrivati nei pressi del comune di Canale Monterano, seguirete i numerosi cartelli che portano alla Riserva e che vi condurranno ad uno spiazzo dove lascerete l’auto per proseguire a piedi. Appena qualche centinaio di metri e sarete già immersi in uno scenario fuori dal vostro tempo.

Buona gita!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll UpScroll Up
error: Content is protected !!